Impronte Dentali in Ortodonzia

Impronte dentaliLe impronte dentali prese sul paziente, riproducono fedelmente i denti delle due arcate, queste devono essere rilevate all’inizio, durante e al termine della terapia ortodontica.

Prima di cominciare un trattamento ortodontico occorre effettuare uno studio ortodontico: prendendo le impronte, che insieme alle indagini radiologiche daranno una situazione chiara della situazione ortodontica.

Si rileva l’impronta dell’arcata inferiore e dell’arcata superiore, tramite un porta impronta chiamato “cucchiaio”, che verrà scelto in base alle dimensioni e alla forma dei mascellari del paziente.

Il cucchiaio in seguito verrà riempito con una pasta in alginato, che indurirà una volta posizionata in bocca.

Successivamente l’impronta ortodontica ottenuta viene colata, ovvero viene riempita con calce di gesso che una volta solidificata, darà la forma delle arcate dentarie.

Queste, insieme ad altri elementi è indispensabile per eseguire lo studio ortodontico prima e in un secondo tempo per costruire le apparecchiature indicate nella terapia ortodontica.

Summary
Impronte dentali in ortodonzia
Article Name
Impronte dentali in ortodonzia
Description
Le impronte dentali riproducono fedelmente i denti delle due arcate, queste devono si rilevano all’inizio, durante e al termine della terapia ortodontica.
Author
Ortodonzia Lucca
Publisher Name
Ortodonzia Lucca
Publisher Logo